home

News Palermo Aperta a Tutti

Il luogo dove i morti incontrano i vivi: le Catacombe dei Cappuccini come non ve le hanno mai spiegate!

Il luogo dove i morti incontrano i vivi: le Catacombe dei Cappuccini come non ve le hanno mai spiegate!

Per le numerose richieste riproponiamo questa passegiata Palermo aperta a Tutti organizza una visita guidata alle Catacombe dei Cappuccini di Palermo. Una passeggiata sotto terra,. Vogliamo spiegarvi perché un luogo come questo esiste solo a Palermo, unica città al mondo a possedere un cimitero- museo di questo tipo. Un luogo dove i parenti potevano parlare, piangere, ma anche pettinare e cambiare l’abito al caro estinto! Vi parleremo del rapporto che ha legato e lega ancora Palermo all’idea della morte: dalle immagini dell’incaprettamento più antico del mondo della grotta dell’Addaura, ai funerali cinquecenteschi che duravano una settimana, al lutto stretto tra i più lunghi della tradizione Europea! E vi racconteremo anche della piccola Rosalia Lombardo, la mummia più bella del mondo, e del Dott. Salafia che la imbalsamò. Ma anche di altre storie che legano Palermo a questa città dei morti! Domenica 1 Marzo, con partenza dal Sagrato della Chiesa dei Cappuccini alle 10.45. Per informazioni e prenotazione (assolutamente necessaria) contattare il 3282268461, il costo della passeggiata è di 8 euro incluso l’ingresso.continua a leggere »

Palermo raccontata ai bambini: passeggiata tra i presepi di Palermo

Palermo raccontata ai bambini: passeggiata tra i presepi di Palermo

Se non conosciamo la nostra città non possiamo amarla e difenderla, ne apprezzarla per quanto merita. Ed è soprattutto ai bambini che dobbiamo spiegare queste cose. Questo lo spirito che porta Palermo aperta a Tutti- Onlus, in collaborazione con gli Amici dei Musei Siciliani, la Segreteria regionale della Consap e l’ASD Pantere della Polizia ad organizzare una passeggiata per bambini, tra le strade e i presepi di Palermo, lunedì 5 gennaio. Il tour, guidato da alcuni esperti della storia della città, partirà con la visita del presepe della Cattedrale, e successivamente, passando dall’antica via delle Balate, si arriverà presso  la Chiesa di S. Isidoro per vedere lo splendido presepe di Pane. Poi si entrerà nel cuore dell’Albergheria con la visita del presepe della Chiesa di S. Nicolò all’Albergheria, dove incontreremo Babbo Natale e racconteremo ai bambini le origini cristiane della sua leggenda. Proseguiremo con la visita del presepe artistico di S. Nicola da Tolentino  per terminare la nostra passeggiata all’oratorio di San Lorenzo, dove vedremo anche la Nuova natività dell’artista Fulvio Di Piazza. La passeggiata prevede una donazione simbolica di 1 euro per ciascun partecipante (bambini e accompagnatori), e la somma raccolta verrà data in beneficenza ad una associazione che si occupa di bambini. La partenza è prevista alle ore 10 dal piano della Cattedrale, sotto la Statua di S. Rosalia. Non è necessaria la prenotazione e basta presentarsi all’appuntamento, potete scriverci su palermoapertaatutti@gmail.com Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www.palermoapertaatutti.itcontinua a leggere »

Natale raccontato 2014

Natale raccontato 2014

Palermo aperta a Tutti organizza quattro passeggiate tra i Presepi di Palermo. Raccontiamo di  Arte, Fede e storia camminando tra le bellezze di una città una volta felicissima. Tra vicoli, piazze monumentali, conventi medievali, vanelle e viali, che la domenica mattina sono meno affollate e trafficate, vi racconteremo come la storia e la Fede si siano fuse in quella che, secondo la Tradizione fu la prima rappresentazione della nascita di Cristo pensata a Greccio dal Poverello d’Assisi: il Presepe. Ogni domenica mattina dal 14 dicembre al 4 gennaio, appuntamento alle 9.45, durata delle visite circa due ore. Prenotazione necessaria al 3282268461 Domenica 14 dicembre il Capo Sacro: Tra sacro e profano la visita di uno dei mercati più popolari e conosciuti di Palermo. Quartiere popolare per eccellenza anche in passato e privo di abitazioni nobiliari, ha sempre avuto una fortissima vocazione religiosa. Partendo da Porta Carini ci addentreremo a visitare i presepi della Chiesa di S. Gergorio Magno, lo splendido oratorio Barocco della Concezione, la chiesa di S. Ippolito per poi arrivare fino a Piazza dei Beati Paoli, deviare verso San Giovanni alla Guilla e finire il nostro percorso alla chiesa di S. Onofrio “u pilusu”, il santo degli oggetti smarriti! Costo 8,5 euro ingressi inclusi. Prenotazione necessaria al 3282268461. Appuntamento alle 9.45 davanti Porta Carini. Domenica 21 Dicembre: i Presepi di  Ballarò, tra arte abbanniate e gusto. (appuntamento a Piazza Pretoria) Si partirà dai Quattro Canti per addentrarsi all’interno di Ballarò, dove si visiteranno i presepi di Casa Professa, di San Nicolò all’ Albergheria e si salirà anche sulla sua torre medievale, dalla quale si godrà di un panorama mozzafiato della città. Si passerà poi per uno dei più antichi e famosi laboratori di Cannoli di Palermo, dove chi vorrà potrà approfittare della ricotta fresca! Si continuerà alla volta dello splendido presepe dei Fornai, tutto fatto di pane, all’Albergheria, per passare poi a San Giorgio in Kemonia. Tagliando per piazza Vittoria, arriveremo infine all’interno della Cattedrale di Palermo, dove di potrà visitare il grande presepe artistico. Costo 8,5 euro ingressi inclusi. Prenotazione necessaria al 3282268461. Appuntamento alle 9.45 a piazza Pretoria. Domenica 28 dicembre Il Cassaro a Natale. La strada più antica di Palermo, il cuore della città antica, la prima strada della città, ha millenni di storia e migliaia di storie da raccontare, tanti modi di dire e curiosità…e ve le racconteremo noi, mentre andremo in giro per i presepi, le chiese e le piazze. Partendo dal presepe artistico della Cattedrale, scenderemo lungo il Cassaro per vedere i presepi di San Giuseppe dei Teatini, e poi a seguire le chiese di S. Ninfa dei Crociferi, di San Matteo al Cassaro e la chiesa di San Francesco d’Assisi, distrutta dall’imperatore Federico II e ricostruita dopo la sua morte.  Costo 8,5 euro ingressi inclusi. Prenotazione necessaria al 3282268461. Appuntamento alle 9.15 sotto Porta Nuova (lato Villa Bonanno). Domenica 4 Gennaio Palermo nel '700 tra Barocco, mercati e i “presepi” di  Serpotta. Passeggiata per ripensare ad una città ricca e opulenta, quella del ‘700 barocco. Il tour partirà con la visita dell’Oratorio di S. Mercurio, dove si vedranno le opere di un Serpotta ancora giovane, per fare successivamente visita alla chiesa di S. Isidoro, dopo una puntata dentro Ballarò con la visita della Chiesa di S. Nicolò all’Albergheria. Proseguiremo poi fino al barocco piano di S. Anna dove visiteremo la Chiesa di Sant’Anna e il presepe della vicina chiesa di S. Maria di Gesù, per terminare la nostra passeggiata all’oratorio di San Lorenzo, dove vedremo la Nuova natività dell’artista Fulvio Di Piazza. Costo 8,5 euro ingressi inclusi. Prenotazione necessaria al 3282268461. Appuntamento alle 9.45 di fronte S. Giovanni degli Eremiti.continua a leggere »

Palermo Aperta a Tutti Logo

Palermo Aperta a Tutti Onlus è un’associazione.

Il nome aiuta a stare meglio. Evoca spazio, una ventata d’aria che ti riempie i polmoni […] G. A. Malafarina.

Un progetto che parte dai giovani, che vogliono rendere la loro terra più accessibile e vivibile per tutti.
L’associazione, nata alla fine del 2007, promuove l’accessibilità del patrimonio turistico, storico-artistico e culturale della Sicilia in Italia e nel mondo.

Vuoi Informazioni sull’accessibilità dei monumenti e degli alberghi di Palermo?